«

»

Ott 11

Il mercato contadino a Marco Simone

Cucina

mercato-contadinoPer chi accusa di falsità: la notizia riportata sotto è stata inserita dopo accordi telefonici e a stretto giro mail con l’organizzatore del Mercato Contadino Tiburtino, o almeno il Signore che come tale ci è stato presentato. Alcuni nostri volontari si erano anche messi a disposizione per distribuire i volantini che molte vie non avevano, avremmo lavorato da cittadini per un utilità comune. Nessuno capisce, quale sia la falsità contenuta nell’articolo appresso che pubblicizza un mercato nel nostro quartiere. Se supportare un iniziativa ritenuta valida è utile per tutti significa scrivere delle falsità, allora forse dovevate scrivere sul volantino che il mercato era riservato ai soli soci, e non a tutti i cittadini. Noi crediamo che qualsiasi iniziativa fatta a fin di bene, per il quartiere e per i cittadini vada supportata con forza da tutti. Non abbiamo scritto di essere gli organizzatori ma di “supportare”. Il supporto è anche orale, infatti abbiamo più volte ribadito l’importanza di avere un mercato nel quartiere (tanto da averne organizzati altri e di successo). L’organizzatore ci ha passato anche i moduli per far partecipare alcune bancarelle dell’artiggianato con cui avevamo avuto esperienza nel “mercatino delle meraviglie”. Quindi oltre che supporto, anche collaborazione. Per farlo diventare più attraente per tutte le famiglie. Perchè falsità? Non capiamo, o forse si, questo scagliarsi senza alcun motivo con questa veemenza, ma se proprio la parola “supporto” provoca questo tipo di reazioni si sarebbe potuto contattare la redazione per avere una rettifica e trovare insieme un sinonimo. Perchè mettere i cittadini l’uno contro l’altro su fb?  Oppure, l’organizzatore poteva chiederci di non pubblicizzare l’evento come convenuto sia telefonicamente che per e-mail. Anzi nella mail chiediamo al Sig Claudio di scrivere di proprie mani l’articolo e gli facciamo presente che sarebbe bello sapere quali banchi parteciperanno e con quali caratteristiche e lui ci risponde che avrebbe potuto farlo il giorno successivo ecc.. Insomma, una vera e propria collaborazione che avrebbe portato solo a cose buone, a parere nostro. 

Vogliamo ricordare tutti i nostri lettori che su info@marcosimone.org che la redazione è a disposizione per qualsiasi chiarimento.

Grazie.

Marco Simone: appuntamento fisso il sabato mattina in via Polibio con il mercato contadino fornito di prodotti freschi e di qualità a km 0. Sabato 12 è previsto il secondo rendez-vous dalle 8 alle 13:30, ma questa volta gli stands di prodotti bio saranno affiancati da altri banchi con creazioni artigianali ad opera di ingegnosi creatori di piccole opere d’arte.

Il Comitato CAMSN sta supportando l’organizzazione affinché possa divenire nel tempo un mercato di eccellenza del nostro quartiere fornito di ortofrutta, alimenti caseari homemade, prodotti realizzati per opera dell’ingegno.

Non mancate!