«

»

Ott 20

Spari

Open Blog

annuncioScusate lo avevo già chiesto in passato, ma qualcheduno sa dirmi da dove provengono gli spari che sento in continuazione in direzione tra la chiesa e il laghetto, sembra provengano dalla 48, non capisco cosa siano, si sentono sempre ora anche la notte, non possono essere cacciatori, partono tre colpi al secondo, ma c’è un poligono? non riesco a venirne a capo.

Leza

Articolo Inserito su Open Blog

 

3 comments

  1. avv. Alessandra Savoca

    il problema degli spari a Marco Simone non è nuovo, infatti, diversi cittadini si sono lamentati di aver udito colpi di arma da fuoco soprattutto durante il giorno.
    In termini legali sulla base delle regole stabilite dalla legge n. 157 del 1992 per la caccia è vietato:
    cacciare per una distanza di 100 metri da case, fabbriche, edifici adibiti a posto di lavoro. E’ vietato sparare in direzione degli stessi da distanza inferiore di 150 metri. La caccia è vietata per una distanza di 50 metri dalle strade (comprese quelle comunali non asfaltate) e dalle ferrovie. E’ vietato sparare in direzione di esse da distanza inferiore a 150 metri.
    La caccia è inoltre vietata a una distanza inferiore di 100 metri da macchine agricole in funzione.La caccia nei fondi con presenza di bestiame è consentita solo ad una distanza superiore a metri 100 dalla mandria, dal gregge o dal branco.
    inoltre i giorni vietati sono Martedì e venerdì giorni di assoluto silenzio venatorio anche se festivi.
    Per quanto riguarda i divieti è importante sapere che
    1. È vietato a chiunque:
    a) l’esercizio venatorio nei giardini, nei parchi pubblici e privati, nei parchi storici e archeologici e nei terreni adibiti ad attività sportive.
    Considerato che la violazione di queste regole comporta l’applicazioni di sanzioni penali oltre che amministrative, infatti l’art. 703 del codice penale “Accensioni ed esplosioni pericolose” punisce penalmente chi in un luogo abitato o nelle sue adiacenze o lungo una pubblica via o in direzione di essa spara con armi da fuoco, invito i cittadini a segnalare alle autorità Guardie Venatorie della Provincia, Carabinieri, Corpo Forestale dello Stato, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Municipale, Guardie volontarie venatorie delle associazioni, eventuali episodi di spari anomali.
    Avv. Alessandra Savoca

    1. Comitato Cittadini Attivi
      Comitato Cittadini Attivi

      Grazie Avvocato, esaustiva. La doppietta è avvisata.

  2. leza

    quindi non sono pazzo, sono vicino a noi, che devo fare andare a cercarli o chiamare le forze dell’ordine? a chi lo segnalo sennò?

Commenti disabilitati.